Campanaro 2021

FIANO DI AVELLINO RISERVA DOCG
Colore giallo paglierino intenso, luminoso e caldo. Consistente. Profumo ampio, con toni di pera matura e di pompelmo seguiti da mentuccia e miele. Sfumature floreali di ginestra e biancospino. La spalla acida e fresca evidenzia il contenuto minerale del terreno.

Peso
1,500 kg
Annata

2021

Formato

0,75 lt, 1,5 lt con astuccio

Regione

Campania

Tipologia

Bianco

Vitigno

Fiano

Affinamento

Barrique: max 6 mesi
Bottiglia: min 6 mesi

scegli
scegli

Da un vigneto iconico di una delle varietà autoctone più importanti della Campania nasce il Campanaro, Fiano di Avellino Riserva DOCG.
Un vino di grande freschezza, dalla struttura sorprendente e di grande longevità, morbido e setoso con fresche note floreali.

Dal primo anno di produzione, il 1998, il Campanaro, precursore di un movimento oggi straordinario in Irpinia, è uno dei vini bianchi campani più iconici al mondo.

ROBERT PARKER
93 points (2018, 2016)
92+ points (2017)
91 points (2013, 2002)
90 points (2012, 2010, 2008)

WINE SPECTATOR
91 points (2004, 2000, 1999)
90 points (2007, 2002)

WINE ENTHUSIAST
92 points (2016, 2010)
91 points (2006)
90 points (2009, 2006, 2005)

JAMES SUCKLING
94 points (2019)
93 points (2010)
92 points (2018, 2015, 2011, 2009)
91 points (2020)
90 points (2021)

GAMBERO ROSSO
Tre bicchieri (1998)

Ideale da gustare con grigliate marinare, coniglio alla cacciatora e formaggi di media stagionatura.